giovedì 5 dicembre 2013

Non mi farete più del male

                                                          Non mi farete più del male
Non sentirete quello spasmo
di spigolosità che accattivava
il vostro piacere e come ferite
squarciavano di urli la mia mente..

                                                    
Percorrendomi con i vostri sguardi
scrutandomi dall'esterno e odiandomi
nell'interno..

Vendicaste la vostra impronta
uccidendo i miei battiti nel silenzio
deciso
chiudeste le mie pupille
recintandone il loro roteare
costringendomi a vedere e a cibarmi
 della vostra stessa essenza
che nei vostri circuiti dilaga e brama
ossessa...

             
Paure
insicurezze in volta
del dopo di un se accordaste silenzioso
nella saliva di un respiro velenoso
e vomitaste la rabbia e il dovere
incollando disprezzi
furia e dolore senza riempirvi
senza placarvi..

Vi ho sentito parlare
vi ho sentito calpestare il suolo
e raccapricciarne la direzione
come un boato vi siete accorto
di essere diavolo anche se pur angelo ..








 

Nessun commento:

Posta un commento